Monthly Blogs for May 2017

Crypto Network Start Up – Un nuovo progetto per accedere al business delle Cryptocurrency

Crypto Network Start Up – Un nuovo progetto per accedere al business delle Cryptocurrency

Oggi 1497 EURO è il valore acquisito da un singolo BITCOIN in un solo anno!  Pochi anni fa le monete come il BITCOIN, si potevano coniare (in gergo minare) con velocità utilizzando soltanto il proprio Computer di casa e con ridotte disponibilità di connessione e calcolo.

– Ci sono molti “NERDS” (perchè sono loro i soggetti che per primi hanno avuto accesso a questa opportunità) che in questo modo hanno accumulato un vero patrimonio e trasformato questo hobby in un lavoro. Oggi anche se le cose sono cambiate, l’opportunità resta e la partita è appena iniziata! Basta considerare che esistono altre 866 Cryptovalute (fonte https://coinmarketcap.com/) e si può iniziare a parlare di Moneta 2.0.

In questi ultimi mesi ho iniziato a lavorare su un Business Model basato su questo mercato e sto lavorando per avviare una prossima start-up. Se sei interessato contattami. Il mio Early Stage è appena iniziato ed io sto cercando soci ed imprenditori determinati.

Se vuoi rimanere in contatto su questa iniziativa iscriviti al Gruppo su Facebook  Crypto Network Start up
Credici prima tu!

Credici prima tu!

Questa massima di Will Smith, resa ormai più famosa di tante altre sul tema, dal mondo del cinema tra le nuove generazioni, mi ha fatto venire in mente una tra le migliori citazioni di Henry Ford che conosco, o meglio un di quelle che preferisco.

“Che tu creda di farcela o di non farcela avrai comunque ragione”

Se sei un imprenditore, per te che stai per cimentarti in una “nuova impresa”, oppure in un “nuovo progetto”, il mix tra motivazione, passione e istinto, o meglio la “Follia” di cui parla anche Steve Jobs nella sua celebre

“Stay Hungry, Stay Foolish”

saranno il “vero fattore” che farà la distinzione tra “riuscire o fallire”. Quando di fronte ai problemi, li trasformerai in sfide, e deciderai di farcela, di crederci fino in fondo, di non mollare, e di raggiungere il tuo obiettivo! e poi in fondo..

“la fortuna aiuta gli audaci”.

..ma oggi non siamo qui per parlare di fortuna.

Quali sono le perdite derivate dal mancato utilizzo delle Social Organizations?

Quali sono le perdite derivate dal mancato utilizzo delle Social Organizations?

Non poche a quanto pare! Si stima che il valore non generato dal mancato orientamento ai modelli di management verso le logiche delle “social organizations” e sia compreso tra 900 e 1.300 miliardi di dollari per anno.

Social technologies

 

Dato stimato su attività annuale, nel mercato USA e calcolato per sole 5 categorie prese in esame nel settore (CPG) consumatori beni confezionati .
Fonti: McKinsey Global Institute / http://marcominghetti.nova100.ilsole24ore.com).

In Italia solo un azienda su tre investe in e-commerce

In Italia solo un azienda su tre investe in e-commerce

Dall’ E-Commerce Power, emerge innanzitutto come solo il 29% delle imprese investa in un negozio elettronico. Per contro, il web è il secondo canale di vendita più sfruttato”.

  • L’ 82 % delle aziende non lo ritrova adatto e utile alla propria tipologia di business;
  • Scarsa fiducia, (si legge nello studio) imputabile in molti casi ad una scarsa conoscenza da parte delle aziende stesse, delle potenzialità e degli ambiti di applicazione dell’e-commerce e dalla poca propensione a confrontarsi con “benchmark” internazionali.
  • Tra i principali ostacoli citati dalle aziende già attive online c’è invece la difficoltà a raggiungere soddisfacenti tassi di conversione dei visitatori in clienti.

Chi invece nell’e-commerce ha dichiarato di crederci (anche se non da subito), vede nella possibilità di raggiungere particolari target di mercato la motivazione principale all’adozione (citata nell’ 80% dei casi).

Gianni Rusconi – Il Sole 24 Ore – leggi su http://24o.it/TLz8x.” (Milano – su un campione di 200 imprese)

Social Organization | Le organizzazioni “Social”

Social Organization | Le organizzazioni “Social”

the-social-organitazionLa “Social Organization” è quella organizzazione in cui la creazione di valore sfrutta le enormi potenzialità delle tecnologie sociali e dei social media. Un management 2.0, un dialogo aperto e conviviale con i propri clienti e fornitori e l’abbattimento di tante barriere. Aziende, in cui c’è un continuo interscambio di:

  • Informazioni
  • Conoscenze
  • Know-How

Tra consumatori, organizzazioni, dipendenti e collaboratori a tutto vantaggio della competitività.

Per maggiori informazioni: http://marcominghetti.nova100.ilsole24ore.com/2012/01/18/la-social-organization/